Playoff, sarà Foggia contro Alessandria. Campionato: facile 3 a 1 in casa della Juve Stabia

Iemmello

Tutto facile per il Foggia a Castellammare di Stabia. Il presidente Lucio Fares aveva “ordinato” una vittoria per arrivare bene ai playoff, da seconda in classifica. Così è stato. I ragazzi di De Zerbi vincono 1 a 3 con doppietta del solito Iemmello (24 gol in stagione) e con Chiricò, autore anche di un assiste. Il folletto rossonero ha trovato la rete con una grande conclusione a giro. Pratica chiusa già nel primo tempo, poi i padroni di casa hanno terovato il gol della bandiera con Diop nella ripresa.

E ora sotto con i playoff. Il Foggia giocherà domenica prossima, allo Zaccheria, in gara unica contro l’Alessandria, in seguito le eventuali semifinali andata e ritorno e la finale. Sfida tutta da vivere quella contro l’Alessandria, squadra piemontese protagonista di una “favola” in Coppa Italia, competizione nella quale i giocatori di mister Gregucci sono giunti fino alla semifinale eliminando team di Serie A come Palermo e Genoa ed uscendo dai giochi soltanto nella doppia sfida contro il Milan.

Già in Serie B Cittadella, Spal e Benevento. Per le altre la corsa si sposta ai playoff. A giocarsi la promozione saranno Pordenone, Bassano, Alessandria, Pisa, Maceratese, Foggia, Lecce e Casertana. In chiave playout, invece, con Pro Patria, Savona e Lupa Castelli Romani già condannate alla Serie D, 12 squadre ancora in bilico tra i tre gironi ed in lotta per evitare i 6 posti – indesiderati – che portano ai dilettanti.

Questo il quadro completo di playoff e playout.

Playoff

Domenica 15 maggio, gara unica di sola andata: 1)Foggia-Alessandria; 2)Pordenone-Casertana; 3)Pisa-Maceratese; 4)Lecce-Bassano

Semifinali (andata 22 maggio, ritorno 29 maggio): Vincente 1- Vincente 4; Vincente 2-Vincente 3

Finali (andata 5 giugno, ritorno 12 giugno)

 

Playout (andata 21 maggio, ritorno 28 maggio):

Girone A: Albinoleffe – Pro Piacenza; Cuneo-Mantova

Girone B: Lupa Roma- Prato; L’Aquila-Rimini

Girone C: Ischia-Monopoli; Martina Franca-Melfi





Change privacy settings