Da Carapelle allo Juventus Stadium, si avvera il sogno di Samele: sarà in panchina col Sassuolo

Da Carapelle allo Juventus. Si avvera il sogno del giovane Luigi Samele, convocato nel Sassuolo per la partita di domani contro la Juventus. L’attaccante originario dei Cinque Reali Siti, dopo aver giocato nel Monopoli, è stato fortemente voluto dall’ex allenatore Roberto De Zerbi. Evidentemente ha già convinto anche l’attuale mister, Alessio Dionigi, che lo ha inserito nel gruppo del reparto avanzato assieme a big del calibro di Berardi, Raspadori, Scamacca e Defrel.

Samele è arrivato a Sassuolo con la formula del prestito con diritto di riscatto. Attaccante classe 2002, Luigi Samele ha già esordito tra i professionisti con i biancoverdi che militano in Serie C, segnando anche al “suo” Foggia. Adesso proverà ad affermarsi anche in serie A.





Change privacy settings