Prima volta assoluta per la “Festa del Volontariato” a San Severo. Tre giorni di attività, riflessioni e animazione

Animerà la città dei campanili dal 19 al 21 novembre 2021. Manifestazione organizzata da amministrazione, Consulta delle associazioni locali, Costruiamo Gentilezza e dal CSV Foggia, con la collaborazione di Libera

Tutto pronto a San Severo per la “Festa del Volontariato” che animerà la città dei campanili dal 19 al 21 novembre 2021. La manifestazione, organizzata dall’amministrazione comunale, dalla Consulta delle associazioni di San Severo, da Costruiamo Gentilezza e dal CSV Foggia, con la collaborazione di Libera. Associazioni, Nomi e Numeri contro le mafie, si articolerà in tre giornate. 

Venerdì 19 novembre, alle ore 18, incontro dei rappresentanti dell’associazione Cor et Amor con le insegnanti della gentilezza; alle ore 19, visita al museo MAT. A seguire, incontro con le associazioni di volontariato della Consulta e visita alla Bottega Seminamenti; avvio del gemellaggio con Radio “Spazio Ivrea” e Radio “Made in San Severo” e Progetto “San Severo prima e ..dopo”. Alle 21 è in programma la cena con i pediatri della Gentilezza e con gli Artisti della Gentilezza del Collettivo Carta.

Sabato 20 novembre, la giornata si aprirà alle 9 con attività nella Scuola “E. De Amicis” e, a seguire, alle 11, nella scuola “Petrarca-Padre Pio”. Nel pomeriggio, alle 16, visita guidata della città e al Museo Diocesano; alle 18, presso il foyer del Teatro “G. Verdi”, convegno “Insieme per la legalità”. Dopo i saluti istituzionali, è prevista la proiezione di alcune scene tratte dal film “L’ora legale”; a seguire, “Il rapporto con le regole”, a cura di Roberto Indino della Consulta delle Associazioni; la voce dei ragazzi e gli interventi di Daniela Marcone, vicepresidente di Libera su “Costruire il noi forte e corresponsabile quale fondamento di un nuovo agire”; Simona Venditti, assessora ai Servizi sociali su “Conoscere  il contesto: L’importanza del questionario”; Donata Di Leo, del direttivo dell’associazione Cor et Amor e Arcangela De Vivo, pediatra della Gentilezza su “Gentilezza e bellezza quale primo presidio di legalità”. Durante l’incontro, saranno distribuite le brochure del progetto “San Severo prima e dopo” e saranno realizzate le attività di Radio Ivrea e Radio Made in San Severo con i ragazzi di Made in San Severo.

Domenica 21 novembre, giornata finale con apertura degli stand per la promozione delle associazioni di volontariato e delle loro attività in Corso Garibaldi, dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 21. Nel corso della mattinata ci sarà una testimonianza dei partner di rete del progetto “San Severo città Cardio Protetta”. Alle ore 9.30 di domenica è in programma una visita al reparto pediatrico di “Casa Sollievo della sofferenza” di San Giovanni Rotondo, con inaugurazione delle panchine viola e l’intitolazione del reparto della gentilezza con l’animazione dei medici clown.





Change privacy settings