100mila euro per il Natale, sindaco di Cerignola: “Sarà festa di tutti”. Avviso pubblico per attività culturali

Con l’approssimarsi delle festività natalizie, l’amministrazione comunale dà seguito ad un avviso pubblico di manifestazione d’interesse “ai fini all’acquisizione di idee e progetti a carattere artistico e culturale per la definizione del programma degli spettacoli ed eventi per il Natale 2021”. Si tratta di un fondo di circa 100 mila euro da destinare ad associazioni, cooperative e a tutti i soggetti legittimati a svolgere attività ricreative, culturali e sociali che dovranno iniziare l’ 8 dicembre per terminare il 6 gennaio 2022. Tutte le domande dovranno giungere agli uffici comunali, secondo i criteri fissati nell’apposito atto pubblicato sul sito del Comune di Cerignola, entro e non oltre le ore 12:00 del 30 novembre prossimo.

“Guardiamo con molta attenzione l’andamento della pandemia e le possibili evoluzioni della cosiddetta quarta ondata, ma faremo il possibile per ricreare un clima di festa che manca da ormai troppo tempo. Vogliamo che questo sia il Natale di tutti, e non a caso gli assessorati alla cultura, ai servizi sociali e alle attività produttive stanno lavorando in stretta sinergia per soddisfare ogni esigenza”, commenta il sindaco di Cerignola, Francesco Bonito.

“Ringrazio pertanto gli assessori Bruno, Dibisceglia e Cialdellaper l’impegno e la collaborazione. Abbiamo scelto la strada dell’avviso pubblico, quindi della trasparenza, per garantire a tutti gli operatori di poter dare il loro contributo con regole certe e fisse. Proprio perché dovrà essere il Natale di tutti, sotto ogni punto di vista”, conclude il sindaco Bonito.

 



In questo articolo:


Change privacy settings