Zeman a Campobasso a caccia della vittoria 100 con il Foggia. Poi annuncia: “Vogliamo far crescere la città anche dal punto di vista sociale”

Le parole del tecnico boemo in vista della trasferta molisana

Zeman, domani a Campobasso, può raggiungere la vittoria numero 100 in campionato alla guida del Foggia. La formazione molisana occupa attualmente la tredicesima posizione in classifica e, in casa, ha ottenuto solo quattro punti, frutto di una vittoria e due pareggi. Nonostante ciò, il boemo tiene alta la guardia e non vuole cali di concentrazione dai suoi, come affermato questa mattina in conferenza stampa: “Il Campobasso è una squadra che mi piace, al momento è anche più ordinata di noi ma ha meno corsa. Andiamo lì per fare risultato. La vittoria di Catania ha dato morale al Foggia che ha grossi margini di miglioramento” ha affermato Zeman, il quale, a proposito dell’organico a sua disposizione, ha così parlato: “Sono contento della squadra e si è cercato di fare il massimo nella costruzione della rosa. Alcuni giocatori tra quelli che volevamo avevano pretese troppo alte, altri hanno preferito offerte dalla Serie A o dalla Serie B”.

A Campobasso mancheranno Rocca, ancora infortunato, e Curcio, squalificato, oltre a Di Grazia e Merola ancora ai box. Queste le indicazioni tattiche di Zeman: “Ho già in mente chi sostituirà Curcio. Maselli sta facendo la mezz’ala da poco e ha trovato qualche difficoltà, ma col tempo migliorerà e può giocare ancora con Petermann. Ballarini è forte fisicamente e tecnicamente ma deve ancora trovare la giusta collocazione tattica: tende sempre troppo a scappare sull’esterno”.
Il tecnico di Praga ha anche risposto a domande sul suo futuro: “Lo sapete che ragiono di anno in anno, magari a maggio muoio” ironizza Zeman, che aggiunge: “Mi piacerebbe continuare ad allenare a Foggia, se ci sono le giuste condizioni, e non dipende solo da me”. Infine il boemo ha anche anticipato alcune iniziative sociali che vedranno il Calcio Foggia protagonista: “Noi vogliamo far crescere la città anche dal punto di vista sociale. Andremo a far visita all’ospedale di San Giovanni Rotondo. Ci sono cose positive che si possono fare a Foggia, ma in questa fase politica non è facile” ha chiosato Zeman.

Ricevi gratuitamente le notizie sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come



In questo articolo:


Change privacy settings