Puglia, medico di base anche per le persone senza fissa dimora. C’è la legge

“Abbiamo approvato oggi all’unanimità in Consiglio regionale una legge di grande rilevanza sociale rivolta alle persone senza fissa dimora, che potranno avere un medico e l’assistenza sanitaria pur non essendo iscritte negli elenchi ASL per mancanza di residenza”. Lo dichiara il governatore della Puglia, Michele Emiliano.

“Grazie a questa legge le persone senza fissa dimora potranno accedere all’assistenza sanitaria di base e non solo agli interventi di Pronto Soccorso come accadeva sino ad ora.

Questa legge realizza quanto prevede la nostra Costituzione che definisce espressamente la salute come un diritto fondamentale dell’individuo, che deve essere garantito a tutte e tutti”, conclude.





Change privacy settings