Rotice in festa con i vertici di Forza Italia: “Comune di Manfredonia sarà casa di tutti, non degli amici degli amici”

Tajani ospite del neo sindaco dopo la vittoria: “Quando noi vinciamo lavoriamo per tutti i cittadini, non soltanto per quelli che ci hanno votato”

“Sarò il sindaco del popolo, il municipio sarà la casa di tutti i manfredoniani e non degli amici degli amici”. Il neo sindaco di Manfredonia, Gianni Rotice, ormai da una settimana ha aperto le porte di Palazzo San Domenico a tutti, e ieri sera ha ospitato il presidente di Forza Italia, Antonio Tajani, che insieme ai vertici provinciali e regionali di Forza Italia, ha preso parte alla manifestazione di ringraziamento organizzata dalla coalizione di centrodestra. “Rotice e il centrodestra tutto (non c’è la Lega) – ha affermato Tajani – hanno dimostrato che anche in una roccaforte della sinistra come Manfredonia si può invertire la rotta. Il nuovo sindaco deve sapere che da oggi ha una squadra a Bari, una a Roma ed una a Bruxelles pronta ad aiutarlo, anzi ad aiutare tutta la città di Manfredonia, perché la differenza tra noi e il centrosinistra è che quando noi vinciamo lavoriamo per tutti i cittadini, non soltanto per quelli che ci hanno votato, non per aiutare amici e clienti”.



In questo articolo:


Change privacy settings