Fatta la nuova giunta di Manfredonia, Rotice punta sui giovani: Basta vice. Delega Turismo al sindaco

Numerosi incarichi a Libero Palumbo, responsabile sindacale. Lavori pubblici all’avvocato Salvemini

Ufficializzata la squadra di Gianni Rotice a Manfredonia. Una giunta giovane come anticipato nei giorni scorsi da l’Immediato. Al sindaco le deleghe a Turismo, Marketing Territoriale, Cultura, Innovazione tecnologica e digitalizzazione, Bandi e Finanziamenti, Pnrr, Giovani e Talenti, Sanità, Frazioni Montagna, Riviera Sud, Borgo Mezzanone, Garante Disabilità e Portualità.
Giuseppe Basta, 25 anni, praticante avvocato, è il nuovo vicesindaco con delega alla Transizione ecologica, alla Mobilità sostenibile, alla Qualità della vita (Bonifiche, ciclo dei rifiuti, verde pubblico, decoro urbano) e alle Autorizzazioni ambientali e paesaggistiche.
Affari generali e personale a Libero Palumbo (47 anni, responsabile sindacale) con deleghe alla Trasparenza e semplificazione amministrativa, al Personale e LSU, ai Rapporti con il Consiglio, Statuto, Servizi Demografici e statistici, Istitituti di partecipazione civica, Valorizzazione, formazione, tutela e sicurezza del personale, Organizzazione degli Uffici, Rapporti con i sindacati, Legalità e cittadinanza attiva.
Pianificazione urbana strategica e periferie ad Anna Trotta, ingegnera 38enne: per lei anche le deleghe al Pug, Emergenza abitativa, Rigenerazione Urbana, Comparti CA, Superamento ed eliminazione delle barriere architettoniche, Controllo e vigilanza dell’attività urbanistica, Edilizia privata ed abusivismo edilizio.
La squadra prosegue con un altro giovanissimo, il 26enne Antonio Vitulano, imprenditore con laurea in marketing e management: a lui va l’Assessorato allo Sviluppo, Occupazione e Sport oltre alle deleghe alle Economie territoriali (Pesca, Agricoltura, Artigianato, Commercio), alle Start Up, alla Cultura d’impresa e formazione professionale, all’Università, scuola ed educazione civica e alle Attività sportive, associazionismo e tempo libero.
Importante incarico all’avvocato 41enne Angelo Salvemini, nuovo assessore ai Lavori Pubblici con deleghe alle Infrastrutture ed Aree Industriali, Rete viaria, Manutenzione beni pubblici, Trasporti, Polizia Locale e Grandi Eventi.
Risorse finanziarie e programmazione ad Antonella Lauriola, 50 anni, esperta contabile con delega al Bilancio e finanza, Patrimonio e Demanio, Appalti, Contratti, Contenzioso e Legale, Determinazioni dirigenziali, Aree Mercatali, Partecipate e controllate.
Infine, Welfare e Politiche di genere a Grazia Pennella, 46 anni, avvocata e dottore di Ricerca all’Università di Foggia. Si occuperà inoltre di Piano Sociale di Zona, Pari Opportunità, Famiglia, Nuove povertà, Integrazione socio-sanitaria, Disabilità e Fragilità, Rapporti con A.S.P., Immigrazione, Rapporti con Parrocchie e soggetti che si occupano di integrazione, assistenza e solidarietà”.



In questo articolo:


Change privacy settings