Green pass, a Bari controlli a campione su treni regionali e bus. Pattuglie davanti alle scuole

Il piano di sicurezza interforze per i controlli, messo a punto dalla Questura su indicazioni del Comitato provinciale per l’ordine pubblico

(ANSA) – BARI, 06 DIC – Controlli a campione alle fermate dei bus, sui treni regionali e nei bar cittadini, senza al momento disagi. A Bari l’obbligo del “super Green pass” da oggi, come nel resto del Paese, non sta facendo registrare criticità.

Nella stazione centrale di Bari il personale di Ferrovie dello Stato, in cima alle scalinate che conducono ai binari, controlla il certificato verde a chi deve salire sul treno. Nei bar viene controllato il green pass a chi si siede ai tavoli ma anche a chi consuma al bancone. “Ci sentiamo tutti più sicuri e va bene così se serve a non tornare indietro sulla pandemia” dice un pendolare prima di salire a bordo del treno, dopo il controllo del green pass.

Il piano di sicurezza interforze per i controlli, messo a punto dalla Questura su indicazioni del Comitato provinciale per l’ordine pubblico, prevede da oggi e tutti i giorni un dispositivo di controlli con pattuglie all’ingresso e all’uscita delle scuole, alle fermate dei bus, nelle attività di ristorazione e, per quanto riguarda la Polizia ferroviaria, anche a bordo dei trani regionali. Nei fine settimane e nei giorni festivi e prefestivi il dispositivo si rafforza con controlli più capillari nelle ore serali e nei luoghi di maggiore aggregazione, le vie dello shopping e dei locali.





Change privacy settings