Emergenza Covid, a San Giovanni Rotondo scatta l’obbligo di mascherine all’aperto

Il sindaco di San Giovanni Rotondo (Foggia), Michele Crisetti, ha firmato un’ordinanza, in vigore da oggi fino al 6 gennaio prossimo, con la quale dispone l’obbligo di indossare la mascherina all’aperto nell’intero centro abitato.

Sono esentati i bambini di età inferiore ai sei anni e le persone con patologie o disabilità incompatibili con l’uso della mascherina.

Secondo i dati contenuti nell’ordinanza, il 6 dicembre scorso erano 138 i cittadini di San Giovanni Rotondo positivi al Covid e altrettanti erano in isolamento fiduciario. “E’ prevedibile – si legge nel provvedimento – “che, in occasione delle prossime festività natalizie, come da tradizione, si registrerà nel centro cittadino un intenso afflusso di pubblico con possibilità di transiti ravvicinati e costanti di persone, che potrebbero così venire a trovarsi in stretto contatto tra loro, con conseguente difficoltà a garantire un adeguato distanziamento”.





Change privacy settings