Telethon e Mercati di Città insieme. Nei punti vendita di Foggia e provincia, biscotti e cuori di cioccolato per la ricerca

Lo scorso anno, il 2020, hanno sfiorato i 30.000 euro e, nonostante il periodo particolare, sono convinti di riuscire a fare di meglio

Le festività natalizie saranno all’insegna della solidarietà: dal 14 dicembre al 5 gennaio presso tutti i punti vendita Mercati di Città-La Prima sarà possibile supportare la ricerca scientifica sulle malattie genetiche rare aiutando la Fondazione Telethon. Come ogni anno la famiglia Giannatempo con tutti i suoi collaboratori, provano a superare i precedenti record, grazie al grande cuore dei clienti di Foggia e provincia. Lo scorso anno, il 2020, hanno sfiorato i 30.000 euro e, nonostante il periodo particolare, sono convinti di riuscire a fare di meglio.

Da parte della fondazione Telethon ad ogni cliente donatore, a titolo di ringraziamento, sarà omaggiata una confezione di 4 “cuoricini di biscotto al cacao” Grondona; per i più esigenti invece c’è il cuore di cioccolato, disponibile nella versione fondente, al latte e al latte con granella di biscotto, prodotto da Caffarel, distribuito per una donazione minima di 12 euro. Il programma della raccolta sarà illustrato, con tutti i dettagli, nella conferenza stampa che si svolgerà venerdì 10 dicembre alle 10:30 presso la Sala riunioni del Punto Vendita Mercati di Città-La Prima di Via Zara, 87.

Interverranno l’ad dei Mercati di Città La Prima, Luigi Giannatempo; la Coordinatrice Telethon della Provincia di Foggia, Antonella Squeo; la Portatrice di Interessi con Sindrome di Williams di Foggia, Maria Pia Mastracchio; in videoconferenza: il Coordinatore Corporate Fundraising di Fondazione Telethon, Pietro Cau; il Corporate Fundraiser di Fondazione Telethon, Elisa Onorati.



In questo articolo:


Change privacy settings