Manfredonia, il Museo del Mare è pronto da anni ma non parte. “Stanchi di aspettare, chiediamo risposte a Comune e Provincia”

Giovanni Simone del “Centro Cultura del Mare”: “Speriamo nel nuovo sindaco a cui ci siamo appellati. Vogliamo sapere se c’è ancora la volontà di aprire, altrimenti smantelliamo tutto”

Manfredonia e il mare, un rapporto da sempre difficile nonostante la città garganica vive prevalentemente di attività legate al mare. A rendere ancora più complicato questo connubio è la mancanza di volontà, da parte delle istituzioni competenti, di volere aprire il Centro Cultura del Mare, una sorta di museo voluto e realizzato dai numerosi appassionati. L’idea di istituire a Manfredonia un museo del Mare va avanti dal lontano 2003, da qualche anno il centro è bello e pronto per essere aperto al pubblico, ma tutto tace.

“Ora basta, siamo stanchi di aspettare – racconta con rabbia il presidente del Centro Cultura del Mare, Giovanni Simone -. Siamo pronti da anni, ma nessuno ci ascolta. Abbiamo scritto al Comune e alla Provincia chiedendo di fissare una data per l’inaugurazione, nessuna risposta. Speriamo nel nuovo sindaco a cui ci siamo appellati. Vogliamo sapere se c’è ancora la volontà di aprire, altrimenti smantelliamo tutto e ce ne andiamo a casa”. Ad alzare la voce anche i soci del Centro, Franco Rinaldi e Tonino Pesante. “Speriamo che apri presto questa struttura. Una città che non ha cultura per il mare è una città senza futuro. Siamo stanchi di aspettare”.

Seguici anche su Instagram – Clicca qui



In questo articolo:


Change privacy settings