“Altro che Parco dei Tratturi, è un parco della discarica a cielo aperto”. La segnalazione di un foggiano

“Le parole bonifica e controllo sono solo utopia. In città vige il menefreghismo”

“Anziché chiamarlo Parco dei Tratturi meglio Parco della discarica a cielo aperto”. Un lettore segnala lo stato di degrado dell’area “dei Tratturi” alla periferia di Foggia. “Da cittadino italiano, ma anche foggiano non mi resta che la rassegnazione perché le parole bonifica e controllo sono solo utopia. Preferisco non aggiungere altro. A Foggia vige il menefreghismo. Ho pensato davvero di trasferirmi con la famiglia in un paese dove c’è il rispetto della cosa pubblica, dove c’è qualità della vita e dove non devo aver paura di uscire di sera. Firmato da un cittadino che scapperà via con il dolore dentro”.



In questo articolo:


Change privacy settings