Chiude il locale di Foggia “Mezzopieno”. La tristezza del titolare: “Spero non sia un addio”

La lettera del giovane Gigi: “Grazie anche a chi non ci credeva affatto, a chi mi diceva ‘sei solo un cameriere’”

Un altro locale abbassa la serranda. Chiude il “Mezzopieno”, ristorante situato alla “Mezzaluna” di Foggia, nei pressi delle tre corsie. La notizia divulgata dallo stesso proprietario Gigi: “Mi mancherà l’armonico tintinnio dei calici festosi al suono del Cin – scrive -. Mi mancheranno quelle notti interminabili in cui io e il mio team speravamo che il sole sorgesse più tardi possibile restando dopo ore e ore di lavoro a sognare e immaginare quello che poteva essere il futuro del nostro progetto. Mi mancherete voi, che ci avete sempre dato fiducia, riempiendo ogni giorno la nostra casa, rendendola più viva, più unica. Mentre cerco le parole giuste e strappo pagine bagnate dal mio viso, ricordo perfettamente come il sogno è iniziato. Sono passati sei anni – ricorda -, ed allora mai avrei potuto immaginare di arrivare qui, tutto questo non sarebbe potuto esistere senza l’aiuto della mia squadra, oggi una famiglia”.

Poi i ringraziamenti: “Grazie ad ognuno di voi, grazie a tutti coloro che hanno preso parte a questo progetto, da chi c’è stato dal primo giorno a chi, anche se per poco tempo, mi ha fatto crescere, mi ha arricchito e mi ha reso più forte. Grazie a tutte quelle persone che ci hanno accompagnato in questo percorso, a chi per primo mi ha spinto a credere in me stesso e ha riposto fiducia nelle mie potenzialità. Grazie a chi ha scelto questo luogo per farne il proprio punto d’incontro, il proprio posto del cuore, dove sono finiti e nati amori, nuove amicizie e dove avete scelto di festeggiare le vostre ricorrenze.

Grazie anche a chi non ci credeva affatto, a chi mi diceva ‘sei solo un cameriere’, a chi credeva fosse impossibile, è anche merito di queste parole se sono riuscito a reinventarmi e ad alzarmi nei momenti più difficili, trovando una forza ed una determinazione che non sapevo assolutamente di avere, che mi hanno permesso di realizzare la cosa che meglio mi è riuscita nella vita. MezzoPieno, nella sua sede storica, abbasserà per sempre la serranda sabato 30 ottobre 2021 – conclude -, quindi vi aspetto tutti per un brindisi di saluto, sperando non sia un ‘addio’ ma un ‘arrivederci a presto’. Gigi”.



In questo articolo:


Change privacy settings